focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Suggerimenti e scambio info per osservazioni ottimali e foto performanti del cielo

Moderatore: Sirio

Rispondi
Avatar utente
linlin
Utente ADIA super
Messaggi: 1626
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:21 am
Residenza: Conversano (Norba) - Bari

focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da linlin »

è giusto il calcolo della focale ideale, per la mia camera??
formula folacle ideale.jpg
formula folacle ideale.jpg (8.83 KiB) Visto 2356 volte
GPCMOS02000KPA 2.0M/IMX290(C) grandezza pixel 2.90x2.90
1/2.8"(5.60x3.10)

apertura mm 235 ( c9,25 )

grand. pixel in mm 0,0029

lungezza onda mm 0,0005 (tra verde e rosso)

fattore formula di Nyquist 1,22

moltiplicatore 3


focale ideale maggiore o uguale a mm 3351,6
Ciao Lino


il pericolo non viene da quello che non conosciamo
ma da quello che crediamo sia vero ed invece non lo è ( Mark Twain)
Avatar utente
Gedo88
Utente ADIA middle
Messaggi: 115
Iscritto il: lun dic 12, 2011 4:57 pm
Residenza: Putignano

Re: focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da Gedo88 »

Ciao Lino,
io personalmente seguo la tabella estratta dal manuale di Daniele Gasparri. Te l'allego nel messaggio.
In questo manuale ci sono anche altre formule più o meno complicate ma per farla semplice, se hai un sensore da 2,9 micron dovresti raggiungere un rapporto focale di f16, secondo la tabella.
Se il tuo telescopio ha un rapporto focale di f10 allora dovresti raggiungere una lunghezza focale di circa 3760 mm che diviso l'apertura di 235 mm ottieni il rapporto focale f16 ideale per ottenere il campionamento corretto.
Allegati
campionamento
campionamento
Vito Quarato De Marinis
Avatar utente
linlin
Utente ADIA super
Messaggi: 1626
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:21 am
Residenza: Conversano (Norba) - Bari

Re: focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da linlin »

più o meno è cosi,
dalla formula ottengo focale 14,5

appena si tolgono di mezzo le nuvole provo con la 533 che è usb3 e che ha pixel da 3,7 micron
dovrei essere a posto con focali f20 - f22

previsto per domani sera seeing 5 :D
Ciao Lino


il pericolo non viene da quello che non conosciamo
ma da quello che crediamo sia vero ed invece non lo è ( Mark Twain)
Avatar utente
Gedo88
Utente ADIA middle
Messaggi: 115
Iscritto il: lun dic 12, 2011 4:57 pm
Residenza: Putignano

Re: focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da Gedo88 »

Ok Lino, facci sapere com'è andata. Se riesci fai un confronto con entrambe le camere.
Vito Quarato De Marinis
SaverioVicanolo
Utente ADIA entry level
Messaggi: 74
Iscritto il: lun ago 28, 2017 11:00 pm
Residenza: Bari

Re: focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da SaverioVicanolo »

Ci sono siti apposito per fare questi tipi di calcoli, basta inserire le caratteristiche di telescopio e camera

https://www.lucafornaciarifotografia.co ... stronomia/
Saverio (SMG astrofotografia)

"The stars are calling me"

Visuale:
Dobson 10"

Fotografia:
WO REDCAT 50mm
ZWOASI2600MC
HEQ5 PRO
TS APO 102ED F/7
RC8" carbon Tecnosky
ZWO ASI 224
Asi Air
Avatar utente
Gedo88
Utente ADIA middle
Messaggi: 115
Iscritto il: lun dic 12, 2011 4:57 pm
Residenza: Putignano

Re: focale ideale per non sottocampionare o sovravampionare

Messaggio da Gedo88 »

Ciao Saverio,
ho provato ad utilizzare il sito da te suggerito ma non capisco come mai viene chiesto il valore della "lunghezza d'onda del filtro" in nanometri.
Nell'imaging planetario non si utilizzano i filtri che di solito si usano per il deepsky, salvo in qualche rara occasione. Pertanto non si riesce, da questo sito, a calcolare il campionamento. VEDI ALLEGATO
Allegati
campionamento_planetario.jpg
Vito Quarato De Marinis
Rispondi

Torna a “>>> TECNICHE osservative e fotografiche”