Tecnica Foto-Osservativa con Sony A7S

Suggerimenti e scambio info per osservazioni ottimali e foto performanti del cielo

Moderatore: Sirio

Rispondi
Avatar utente
PaoloL
Utente ADIA full
Messaggi: 1525
Iscritto il: gio ott 12, 2006 6:19 pm

Tecnica Foto-Osservativa con Sony A7S

Messaggio da PaoloL »

Dopo aver fatto un test con la Sony A7S accoppiata al Dobson da 40cm di diametro di Riccardo durante lo Star Party del Pollino

Link qui: viewtopic.php?t=7468 ,

e in seguito ad una chiacchierata telefonica con lo stesso Riccardo, ho pensato che una tecnica osservativa potrebbe essere proprio quella di accoppiare a telescopi veloci (f/3-4) fotocamere simili alla Sony A7S anche di ultima generazione che hanno risposte paragonabili, per poter riprendere con velocità oggetti deboli come alcune galassie e poter fare in breve tempo ricerca di supernovae.

Il test veloce fatto da noi non prevedeva l'inseguimento, ma chiaramente se ci fosse un puntamento automatico e un inseguimento, si potrebbe davvero pensare ad una attività di ricerca.

Eventuali commenti/miglioramenti/considerazioni e/o proposte sono ben accette.
PaoloL - Paolo Laquale
Avatar utente
Riccardo Giuliani
Site Admin
Messaggi: 6913
Iscritto il: mer ott 04, 2006 10:32 am
Contatta:

Re: Tecnica Foto-Osservativa con Sony A7S

Messaggio da Riccardo Giuliani »

---

OTTIMO pensiero, Paolo.

L'esplorazione rapidissima, in determinati casi, è impareggiabile.
In particolare se si possono raggiungere magnitudini elevate.
In più le foto son state effettuate "senza alcun inseguimento" a quella focale che non è proprio ridotta.

Certamente un record, che impone di tornare in tema. :D

...
Cieli e giorni sereni - Riccardo Giuliani
.
http://www.aeritel.com - Telescopi & dintorni

Immagine
gengatto
Utente ADIA entry level
Messaggi: 27
Iscritto il: sab nov 25, 2006 10:21 am
Contatta:

Re: Tecnica Foto-Osservativa con Sony A7S

Messaggio da gengatto »

:shock: :shock: :shock:
Interessato alla tecnica, in particolare: elettronica, telecomunicazioni amatoriali e un po' di astronomia.
Rispondi

Torna a “>>> TECNICHE osservative e fotografiche”