Forum Astronomia - ADIA - Astronomy forum Forum Index Forum Astronomia - ADIA - Astronomy forum

 
 FAQFAQ   SearchSearch   MemberlistMemberlist   UsergroupsUsergroups   RegisterRegister 
 ProfileProfile   Log in to check your private messagesLog in to check your private messages   Log inLog in 

Margherita Hack e civiltà extraterrestri

 
Post new topic   Reply to topic     Forum Astronomia - ADIA - Astronomy forum Forum Index -> Clipeologia e dintorni
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Riccardo Giuliani
Site Admin


Joined: 04 Oct 2006
Posts: 6343
Location: Polignano a Mare (Bari)

PostPosted: Fri Aug 07, 2009 9:19 pm    Post subject: Margherita Hack e civiltà extraterrestri Reply with quote

---

Parte della prefazione dell'Astrofisica Margherita Hack al recente libro di Pippo Battaglia e Walter Ferreri:

C'è Vita nell'universo?


... E che perciò, in linea di principio, possano esistere civiltà più antiche della nostra, le quali, forse si sono evolute e hanno saputo carpire la maggior parte dei segreti della materia e hanno compreso appieno le leggi che la regolano e che governano il cosmo.
Se così fosse non sarebbe un evento strano che altre civiltà ci hanno già visitato e saggiamente non hanno accelerato il nostro progresso scientifico, lasciandoci evolvere lentamente nel tempo. Civiltà aliene. Tanto progredite da non interferire con la nostra storia. E’ presuntuoso affermare che tali culture esistano, nella stessa misura è arrogante affermare, senza tema di smentita, che esse sono un parto della fantasia...


Qualcosa sta accadendo negli ultimi tempi. Ed un pensiero, che è da decenni nella mente di molti, sensibili al tema della vita e delle superciviltà alloctone sia ora espresso dalla scenziata italiana:

...che altre civiltà ci hanno già visitato e saggiamente non hanno accelerato il nostro progresso scientifico, lasciandoci evolvere lentamente nel tempo.
Civiltà aliene. Tanto progredite da non interferire con la nostra storia.

...
_________________
.
--- Cieli e giorni sereni - Riccardo Giuliani -
.
http://www.aeritel.com - Telescopi e dintorni - Nick Skype > aeritel
.
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
brad67
Utente ADIA super


Joined: 21 Jun 2008
Posts: 1621
Location: Monte San Vito (AN )

PostPosted: Sat Aug 08, 2009 1:44 pm    Post subject: Reply with quote

Ci sono molte teorie, compresa quella che noi ( intendo il nostro mondo e non solo gli esseri umani ) siamo una bizzarra anomalia nell'universo, unica nel suo genere.

La probabilità dice che ciò è possibile, l'infinità ( non ancora provata ) dell'universo suggerisce che è altrettanto probabile che ci siano altre anomalie come la nostra ( o che ci siano state o che ci saranno ).

Di certo è che una civiltà in grado di viaggiare attraverso le distanze immense dello spazio avrebbe con se un tale grado di conoscenze dal guardarsi bene dall'interferire con una civiltà rozza e primitiva come la nostra, a meno che non lo faccia per amor di scienza, avendo trovato delle forme di vita che potrebbero spiegare la loro evoluzione.

Noi sappiamo poco di civiltà passate che vivevano sul nostro stesso pianeta non più di 5.000 anni fa, figurarsi una civiltà più evoluta di noi di svariate decine di migliaia di anni e distante milioni di anni luce cosa può ricordare delle sue origini più remote.

Quindi io credo che se una tale civiltà esiste, la curiosità che l'ha spinta ad attraversare lo spazio profondo, la porterebbe anche ad interagire con noi cercando di capire sè stessi in primis e poi cercando di "mostrarci la via".

L'essere umano è ben strano. Se non esistessero la curiosità, il desiderio di primeggiare, la rivalità, la fame, la paura ( emozioni abbastanza primitive direi ) non credo saremmo mai usciti dal paleolitico inferiore. Rolling Eyes e credo sia lo stesso per ogni viaggiatore dello spazio profondo. Il mero desiderio di conoscenza è un dono di pochi. I più cercano un modo per sfruttarlo a proprio vantaggio.

Noi astrofili questo dono lo abbiamo ricevuto altrimento non perderemmo il sonno con l'unico scopo di vedere o fotografare o comprendere cose che sono già state viste e fotografate e comprese da tanti altri.
_________________
Fabio ( in arte Brad67 ) osserva con:
SW 250
ETX70
ATLAS EQG
SPC900NC + Magzero M5M
BinocoLIDL
EOS400D non modificata
ZIEL 120 F1000 acro
SW 70/500 guida
Potrebbe essere peggio, potrebbe piovere (Frankenstein Jr.)
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Vilipino
Utente ADIA entry level


Joined: 05 Dec 2009
Posts: 69
Location: Cassano (Bari)

PostPosted: Thu Apr 15, 2010 3:04 pm    Post subject: Reply with quote

interessante, qualcuno l'ha già letto esto libro??
Perchè io ho appena finito di leggere "La teoria del tutto" di Hawking e sinceramente non era proprio divulgativo come mi aveva detto chi me lo ha suggerito.

Attendo Shocked
_________________
- Il mio AStroblog -
Dobson GSO 8"; Bino 12*45; Hyperion Zoom; Hyperion 13mm; Wide 40mm
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website MSN Messenger
Jormungaard
Utente ADIA entry level


Joined: 27 Apr 2007
Posts: 80
Location: Punto di Lagrange L1 - Bitonto

PostPosted: Fri Apr 16, 2010 8:46 am    Post subject: Reply with quote

Ogni volta che mi capita di osseravere il cielo oppure una foto di un campo stellato, cerco di immaginare quante saranno le stelle che in quel momento ho sotto gli occhi.
C'è chi dice che esistono milioni di galassie, chi addirittura miliardi, ma qualunque fosse il numero se moltiplichiamo per il numero di stelle che ogni galassia in media può contenere viene fuori un valore al di fuori di ogni nostra immaginazione che farebbe impallidire anche il più pessimistico dei valori sull'esistenza di pianeti che ospitano altre forme di vita.
Mi meraviglio come personaggi come Zichicchi, affermino tuttora di non credere alla possibilità che possano esistere altri pianeti abitabili... forse dovrebbe, di tanto in tanto, levare gli occhi dai libri e alzarli verso il cielo.
_________________
Alla proxima... e oltre.
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website MSN Messenger
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Fri Apr 16, 2010 11:26 am    Post subject: Reply with quote

Jormungaard wrote:
Ogni volta che mi capita di osseravere il cielo oppure una foto di un campo stellato, cerco di immaginare quante saranno le stelle che in quel momento ho sotto gli occhi.
C'è chi dice che esistono milioni di galassie, chi addirittura miliardi, ma qualunque fosse il numero se moltiplichiamo per il numero di stelle che ogni galassia in media può contenere viene fuori un valore al di fuori di ogni nostra immaginazione che farebbe impallidire anche il più pessimistico dei valori sull'esistenza di pianeti che ospitano altre forme di vita.
Mi meraviglio come personaggi come Zichicchi, affermino tuttora di non credere alla possibilità che possano esistere altri pianeti abitabili... forse dovrebbe, di tanto in tanto, levare gli occhi dai libri e alzarli verso il cielo.


Soprattutto dovrebbe levarli dalla Bibbia. Laughing
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek


Last edited by hal9000 on Fri Apr 16, 2010 1:07 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
nonnograppa
Moderatore


Joined: 31 Dec 2007
Posts: 3167
Location: Vicus Aggeris (Padova)

PostPosted: Fri Apr 16, 2010 12:58 pm    Post subject: Reply with quote

Premesso che non escludo affatto altra vita nell'universo, non esiste più la libertà di lettura e di pensiero? Rolling Eyes
_________________
Giuliano
CPC800XLT
Moglie+7 figli
ED80 su lxd55

http://nonnograppa.it/
https://www.instagram.com/nonnograppa_fotopop/?hl=it
FB: https://www.facebook.com/profile.php?id=100013037565397
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
Riccardo Giuliani
Site Admin


Joined: 04 Oct 2006
Posts: 6343
Location: Polignano a Mare (Bari)

PostPosted: Fri Apr 16, 2010 3:36 pm    Post subject: Reply with quote

hal9000 wrote:
Jormungaard wrote:
Ogni volta che mi capita di osseravere il cielo oppure una foto di un campo stellato, cerco di immaginare quante saranno le stelle che in quel momento ho sotto gli occhi.
C'è chi dice che esistono milioni di galassie, chi addirittura miliardi, ma qualunque fosse il numero se moltiplichiamo per il numero di stelle che ogni galassia in media può contenere viene fuori un valore al di fuori di ogni nostra immaginazione che farebbe impallidire anche il più pessimistico dei valori sull'esistenza di pianeti che ospitano altre forme di vita.
Mi meraviglio come personaggi come Zichicchi, affermino tuttora di non credere alla possibilità che possano esistere altri pianeti abitabili... forse dovrebbe, di tanto in tanto, levare gli occhi dai libri e alzarli verso il cielo.


Soprattutto dovrebbe levarli dalla Bibbia. Laughing


Concordo con Hal. Finalmente. Smile Nico ha profondamente ragione.
Se uno scienziato è credente deve confermare, seppur in assenza di analisi scientifica quindi soltanto teorie ipotizzate, l'esistenza di creature superiori che, in quasi tutte le religioni in particolare le monoteiste, sono rappresentate dagli Angeli.
Quindi, personalmente, tifo per le ipotesi formulate da Margherita Hack.

Mi sconfortano, ovviamente, più le contraddizioni dei credenti che le certezze degli atei Smile

...
_________________
.
--- Cieli e giorni sereni - Riccardo Giuliani -
.
http://www.aeritel.com - Telescopi e dintorni - Nick Skype > aeritel
.


Last edited by Riccardo Giuliani on Sat Apr 17, 2010 12:09 pm; edited 2 times in total
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
Vilipino
Utente ADIA entry level


Joined: 05 Dec 2009
Posts: 69
Location: Cassano (Bari)

PostPosted: Fri Apr 16, 2010 7:21 pm    Post subject: Reply with quote

quindi me lo consigliate questo libro? Very Happy
_________________
- Il mio AStroblog -
Dobson GSO 8"; Bino 12*45; Hyperion Zoom; Hyperion 13mm; Wide 40mm
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website MSN Messenger
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sat Apr 17, 2010 11:59 am    Post subject: Reply with quote

Jormungaard wrote:
C'è chi dice che esistono milioni di galassie, chi addirittura miliardi, ma qualunque fosse il numero se moltiplichiamo per il numero di stelle che ogni galassia in media può contenere viene fuori un valore al di fuori di ogni nostra immaginazione che farebbe impallidire anche il più pessimistico dei valori sull'esistenza di pianeti che ospitano altre forme di vita.
Mi meraviglio come personaggi come Zichicchi, affermino tuttora di non credere alla possibilità che possano esistere altri pianeti abitabili... forse dovrebbe, di tanto in tanto, levare gli occhi dai libri e alzarli verso il cielo.


Tanto di cappello per Zichichi tuttavia io credo che gli oggetti esistono finchè c'è qualche neurone in grado di percepirlo... che senso avrebbe l'esistenza dell'universo se non esistesse qualcosa in grado di percepirlo? Alla luce di questo è evidente che l'universo senza la vita non esiste, quindi altro che evento probabilistico... l'esistenza della vita e quella dell'universo dipendono l'uno dall'altro. Quindi c'è tanta vita nell'universo... Solo nella nostra galassia sono convinto che esistano milioni di civiltà evolute come la nostra, di più e di meno... E poi Dio (in cui io credo fermamente) perchè avrebbe sprecato tanto spazio solo per far alloggiare l'uomo?? Per la gioia di noi poveri astrofili?? Smile
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sat Apr 17, 2010 12:18 pm    Post subject: Reply with quote

marcosal72 wrote:

Tanto di cappello per Zichichi tuttavia io credo che gli oggetti esistono finchè c'è qualche neurone in grado di percepirlo... che senso avrebbe l'esistenza dell'universo se non esistesse qualcosa in grado di percepirlo? Alla luce di questo è evidente che l'universo senza la vita non esiste, quindi altro che evento probabilistico... l'esistenza della vita e quella dell'universo dipendono l'uno dall'altro.


Secondo me invece non c'è alcuna dipendenza necessaria di questo tipo.
L'universo potrebbe benissimo esistere anche senza che si sia mai formata alcuna forma di vita al suo interno.
Quale ragione dovrebbe esserci per una necessità in tal senso?
Un sasso esiste indipendentemente che ci sia qualcuno a vederlo o meno.
Esiste e basta. Il perchè esita poi è un altro discorso, ma non esiste certo soltanto dal momento che c'è qualcuno che lo può percepire.
Altrimenti tutto ciò che non percepiamo non esiste finchè non lo scopriamo.
I satelliti di Giove esistevano anche prima che Galileo li scoprisse e sicuramente esistevano anche prima della nascita della prima forma di vita nel nostro Sistema Solare.
Il discorso cambia invece se lo ribaltiamo, ossia non può esisterebbe alcuna forma di vita se non esistesse l'universo.

marcosal72 wrote:

Quindi c'è tanta vita nell'universo... Solo nella nostra galassia sono convinto che esistano milioni di civiltà evolute come la nostra, di più e di meno...


Su questo sono abbastanza d'accordo.

marcosal72 wrote:

E poi Dio (in cui io credo fermamente) perchè avrebbe sprecato tanto spazio solo per far alloggiare l'uomo?? Per la gioia di noi poveri astrofili?? Smile


Infatti il problema non è perchè Dio abbia usato così tanto spazio solo per noi, ma perchè noi diamo così tanto spazio ad una idea della quale non vi è alcuna evidenza o necessità reale come quella del concetto di un Dio. Wink
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek
Back to top
View user's profile Send private message
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sat Apr 17, 2010 1:20 pm    Post subject: Reply with quote

hal9000 wrote:

L'universo potrebbe benissimo esistere anche senza che si sia mai formata alcuna forma di vita al suo interno


E quale essere vivente potrebbe mai constatarlo se così fosse? Confused

Va bè stiamo andando un po' troppo verso il filosofico anche se l'argomento è molto intrigante... Spesso non ci perdo molto tempo a rifletterci sopra poichè l'unica spiegazione in tutto questo può essere solo di carattere etico... Mi godo la vita così comè fatta come un dono senza starci a rimuginare sopra più di tanto Smile
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sat Apr 17, 2010 4:36 pm    Post subject: Reply with quote

marcosal72 wrote:
hal9000 wrote:

L'universo potrebbe benissimo esistere anche senza che si sia mai formata alcuna forma di vita al suo interno


E quale essere vivente potrebbe mai constatarlo se così fosse? Confused


E perchè mai dovrebbe esserci per forza qualcuno a constatarlo?
Le cose esistono a prescindere se ci siano altre cose (esseri viventi in questo caso) a constatarne la loro esistenza.
Ripeto, le lune di Giove esistevano già prima che qualunque essere vivente potesse constatarne la loro esistenza, eppure però sicuramente esistevano.

marcosal72 wrote:

... Mi godo la vita così comè fatta come un dono senza starci a rimuginare sopra più di tanto Smile


Anche io, ma a volte ci rifletto volentieri un po' su. Laughing
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek
Back to top
View user's profile Send private message
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sat Apr 17, 2010 11:45 pm    Post subject: Reply with quote

hal9000 wrote:
marcosal72 wrote:
hal9000 wrote:

L'universo potrebbe benissimo esistere anche senza che si sia mai formata alcuna forma di vita al suo interno


E quale essere vivente potrebbe mai constatarlo se così fosse? Confused


E perchè mai dovrebbe esserci per forza qualcuno a constatarlo?
Le cose esistono a prescindere se ci siano altre cose (esseri viventi in questo caso) a constatarne la loro esistenza.
Ripeto, le lune di Giove esistevano già prima che qualunque essere vivente potesse constatarne la loro esistenza, eppure però sicuramente esistevano.


Non mi soffermerei troppo con il discorso delle lune di Giove perchè è vero che esistessero ancor prima di essere scoperte, però sono state scoperte e quindi constatate da qualcuno... Quel che voglio dire è che esiste tutto ciò che viene constatato o che prima o poi verrà scoperto e constatato da qualche essere vivente... Tutto ciò che nel corso dell'esistenza dell'universo non viene e non verrà mai constatato non esiste punto! E sfido chiunque a dimostrarmi il contrario Cool Cool Ora spero di essere stato più chiaro Smile
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 12:37 am    Post subject: Reply with quote

marcosal72 wrote:
... Quel che voglio dire è che esiste tutto ciò che viene constatato o che prima o poi verrà scoperto e constatato da qualche essere vivente... Tutto ciò che nel corso dell'esistenza dell'universo non viene e non verrà mai constatato non esiste punto! E sfido chiunque a dimostrarmi il contrario Cool Cool Ora spero di essere stato più chiaro Smile


Sei stato chiaro, ma stai sbagliando perchè, lo ripeto, l'esistenza prescinde dalla constatazione di essa.
Non ha alcun senso dire che ciò che non verrà mai constatato non esiste.
Esisteranno infatti sicuramente miliardi di pianeti che l'intera umanità non constaterà mai, ma essi esistono.
L'esempio dei satelliti di Giove è invece molto educativo e ti dimostra palesemente che la la relazione "assenza di constatazione da parte di un essere vivente = non esistenza reale" è falsa.
Se per un qualunque motivo l'intera umanità fosse scomparsa per un cataclisma globale il giorno prima che Galileo scoprisse i satelliti di Giove, questo non avrebbe affatto comportato la non esistenza di essi. Nessuno li avrebe mai visti, ma essi esistevano eccome.

Estremizzando il tuo ragionamento altrimenti potresti dimostrare benissimo che Dio non esiste perchè nessuno lo ha mai visto. Purtroppo non è così..... è vero che nessuno lo ha mai visto, ma questo non basta a dimostrarne la non esistenza (e se te lo dico io ci puoi credere. Laughing Laughing Laughing ) ... magari fosse così semplice. Wink
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek
Back to top
View user's profile Send private message
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 8:17 am    Post subject: Reply with quote

hal9000 wrote:

Esisteranno infatti sicuramente miliardi di pianeti che l'intera umanità non constaterà mai, ma essi esistono.


Il discorso non è limitato alla sola umanità ma anche a civiltà dotate di neuroni o simil con cui molto probabilmente non entreremo mai in contatto.

hal9000 wrote:

Se per un qualunque motivo l'intera umanità fosse scomparsa per un cataclisma globale il giorno prima che Galileo scoprisse i satelliti di Giove, questo non avrebbe affatto comportato la non esistenza di essi. Nessuno li avrebe mai visti, ma essi esistevano eccome.


E chi te l'ha detto... è molto probabile che se non fossero stati scoperti i satelliti di Giove non sarebbero esistiti.

hal9000 wrote:

Estremizzando il tuo ragionamento altrimenti potresti dimostrare benissimo che Dio non esiste perchè nessuno lo ha mai visto. Purtroppo non è così..... è vero che nessuno lo ha mai visto, ma questo non basta a dimostrarne la non esistenza (e se te lo dico io ci puoi credere. Laughing Laughing Laughing ) ... magari fosse così semplice. Wink


mbè non direi... secondo le sacre scritture Dio si è mostrato direttamente o indirettamente a profeti che ne hanno constatato l'esistenza... inoltre si è materializzato sotto la forma del Cristo per presentarsi agli uomini.... C'è poi da aggiungere che Dio è l'artefice di questo dualismo vita-universo e pertanto sarebbe da escludere dal contesto universo... Fai un po' tu? Smile
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 10:51 am    Post subject: Reply with quote

marcosal72 wrote:


hal9000 wrote:



Se per un qualunque motivo l'intera umanità fosse scomparsa per un cataclisma globale il giorno prima che Galileo scoprisse i satelliti di Giove, questo non avrebbe affatto comportato la non esistenza di essi. Nessuno li avrebe mai visti, ma essi esistevano eccome.


E chi te l'ha detto... è molto probabile che se non fossero stati scoperti i satelliti di Giove non sarebbero esistiti.


Ma dai. Questo è veramente assurdo. Shocked Spero tu stia scherzando. Laughing

marcosal72 wrote:


hal9000 wrote:



Estremizzando il tuo ragionamento altrimenti potresti dimostrare benissimo che Dio non esiste perchè nessuno lo ha mai visto. Purtroppo non è così..... è vero che nessuno lo ha mai visto, ma questo non basta a dimostrarne la non esistenza (e se te lo dico io ci puoi credere. Laughing Laughing Laughing ) ... magari fosse così semplice. Laughing



mbè non direi... secondo le sacre scritture Dio si è mostrato direttamente o indirettamente a profeti che ne hanno constatato l'esistenza... inoltre si è materializzato sotto la forma del Cristo per presentarsi agli uomini.... C'è poi da aggiungere che Dio è l'artefice di questo dualismo vita-universo e pertanto sarebbe da escludere dal contesto universo... Fai un po' tu?



Secondo le sacre scritture ecc.... ecc.... ma dai.... stiamo parlando di cose reali, non di storie scritte su un libro da pastori di più di 2000 anni fa ad uso e consumo delle popolazioni ignoranti dell'epoca. (Lasciando perdere l'uso che ne è stato fatto fino ai giorni nostri)
Un libro come la Bibbia o il Corano o altro non sono affatto testi affidabili.... proprio per niente, proprio a causa del loro intento mistico-religioso.
Scusami, ma se uno ti dice che ha visto (e se vai a visitare qualche istituto per cure mentali trovi sicuramente qualcuno che ne è ultraconvinto) un asino volare tu allora affermi che esistono realmente gli asini volanti perchè c'è qualcuno al quale essi si sono "rivelati"?

Secondo questo tuo ragionamento allora esistono certamente anche Zeus, Apollo, Giunone, Manitou, Quetzalcoatl e tutto ciò che nei secoli dei visionari hanno affermato di avere visto.

Il problema non è che devo fare un po' io, il problema è ragionare in modo razionale, altrimenti qualunque fantasia può diventare realtà, ma a questo punto si passa dalla filosofia alla patologia. Laughing Laughing
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek


Last edited by hal9000 on Sun Apr 18, 2010 2:57 pm; edited 4 times in total
Back to top
View user's profile Send private message
Riccardo Giuliani
Site Admin


Joined: 04 Oct 2006
Posts: 6343
Location: Polignano a Mare (Bari)

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 12:24 pm    Post subject: Reply with quote

---

Hai stai andando OT.
E per rispondere ho fatto anche un errore nel quotare. Ed il tuo messaggio ne ha risentito nella sua struttira.
Il discorso sulla tua valutazione delle Sacre Scritture esula dal contesto, ed è al solito superficiale ed offensivo nella valutazione.
Non rispondo in merito per non continuare fuori argoemento.

Ti prego di rettificare il messaggio stesso, altrimenti mi sentirò costretto a cancellarlo.

...
_________________
.
--- Cieli e giorni sereni - Riccardo Giuliani -
.
http://www.aeritel.com - Telescopi e dintorni - Nick Skype > aeritel
.
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 12:32 pm    Post subject: Reply with quote

Allora... immagina di essere morto hate-tunz non c'è tempo, non c'è spazio, non c'è niente non esiste niente, nulla di nulla... Cosa vuoi di più? Le cose esistono perchè c'è vita... e la vita esiste perchè ci sono le cose... è questo dualismo che ha creato Dio... E' questo che forse non riesci a capire... Smile

hal9000 wrote:
Ma dai. Questo è veramente assurdo. Shocked Spero tu stia scherzando. Laughing


Non sto scherzando!!! Ma non ti biasimo ragioni come sia giusto che ragionino gli uomini: la materia è la base, la vita ci sta sopra. Io ragiono al contrario: la vita è la base e la materia ci sta sopra... Sono punti di vista... Smile
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
brad67
Utente ADIA super


Joined: 21 Jun 2008
Posts: 1621
Location: Monte San Vito (AN )

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 1:55 pm    Post subject: Reply with quote

Ma l'argomento non era il libro della Hack sull'esistenza della vita nell'universo?

Ho fatto un passo indietro ed ho rivisto l'argomento perchè, mi sembra che questa discussione confermi una mia teoria, ovvero quando si sconfina negli argomenti che presumono una forte convinzione nell'uomo, l'argomento iniziale stesso perde forma e senso e si tramuta in un dialogo su tutt'altro argomento con due schieramenti che contrapppongono idee a teorie.

Ho fatto degli esperimenti reali utilizzando i forum di un noto portale e, volutamente e provocatoriamente ( me ne scuso con gli ignari partecipanti di quel portale ), ho preso degli argomenti a caso di discussione e li ho portati o sulla politica o sulla religione.

Ragazzi, non vi immaginate a quali livelli possano scendere gli umani quando sono protetti dall'anonimato e quando si toccano argomenti che presuppongono una quasiasi forma di "fede" ( dalla politica alla religione, dal calcio al razzismo ) anche se l'argomento iniziale era assolutamente neutro.

E' questo che intendevo quando ho detto che concordo con la valutazione fatta dalla Hack sul fatto che, se qualcuno di intelligente esiste nell'universo, se ne starà alla larga per un bel pò da questa rozza e primitiva, litigiosa e arrivista razza umana.

Ci tengo a precisare che la mia è una disquisizione in senso generale, non è minimamente rivolta a nessuno in particolare, tantomeno ai partecipanti a questo forum.
_________________
Fabio ( in arte Brad67 ) osserva con:
SW 250
ETX70
ATLAS EQG
SPC900NC + Magzero M5M
BinocoLIDL
EOS400D non modificata
ZIEL 120 F1000 acro
SW 70/500 guida
Potrebbe essere peggio, potrebbe piovere (Frankenstein Jr.)
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 2:48 pm    Post subject: Reply with quote

Riccardo Giuliani wrote:
---

Hai stai andando OT.
E per rispondere ho fatto anche un errore nel quotare. Ed il tuo messaggio ne ha risentito nella sua struttira.
Il discorso sulla tua valutazione delle Sacre Scritture esula dal contesto, ed è al solito superficiale ed offensivo nella valutazione.
Non rispondo in merito per non continuare fuori argoemento.

Ti prego di rettificare il messaggio stesso, altrimenti mi sentirò costretto a cancellarlo.

...


Ho modificato le parole che possono sembrarti offensive (si ritorna al vecchio concetto di offensività soggettiva, ma lasciamo perdere).
Rivendico però il senso delle mie frasi perchè non ci vedo alcuna inesattezza od offesa gratuita.

Riguardo l'OT forse è vero, ma l'esempio della religione era finalizzato al paragone con il senso della discussione sulla relazione "non constatazione da parte di esseri viventi = non esistenza".
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek


Last edited by hal9000 on Sun Apr 18, 2010 2:52 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
hal9000
Utente ADIA full


Joined: 06 Aug 2007
Posts: 885
Location: Firenze

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 2:52 pm    Post subject: Reply with quote

marcosal72 wrote:
Allora... immagina di essere morto hate-tunz non c'è tempo, non c'è spazio, non c'è niente non esiste niente, nulla di nulla... Cosa vuoi di più? Le cose esistono perchè c'è vita... e la vita esiste perchè ci sono le cose... è questo dualismo che ha creato Dio... E' questo che forse non riesci a capire... Smile


Un attimo, tu stai parlando di esperienza soggettiva.
Ma questa non la puoi considerare universale, perciò ciò che non esiste per te perchè non ne hai mai avuto esperienza, esisterà a priori, che ci sia o meno tu o chiunque altro a vederlo.
Eppure mi sembra un discorso talemente evidente e facile che mi sembra strano la si possa pensare diversamente.

marcosal72 wrote:

Non sto scherzando!!! Ma non ti biasimo ragioni come sia giusto che ragionino gli uomini: la materia è la base, la vita ci sta sopra. Io ragiono al contrario: la vita è la base e la materia ci sta sopra... Sono punti di vista... Smile


Non è propriamente vero che sono punti di vista.
Se uno ti dice che i satelliti di Giove esistevano certamente ed indipendentemente anche prima della loro scoperta da parte di Galileo, non è un punto di vista, è la realtà.
_________________
La parola "credo" e la parola "scienza" non stanno quasi mai nella stessa frase.
Mr. Spock - Star Trek


Last edited by hal9000 on Sun Apr 18, 2010 2:58 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
Albireo
Utente ADIA entry level


Joined: 06 Apr 2010
Posts: 47
Location: Giovinazzo (BA)

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 2:56 pm    Post subject: Reply with quote

Per Vilipino: anche io ho letto La Teoria Del Tutto... Non credo assolutamente che sia un libro "divulgativo". Se non si ha già qualche nozione a riguardo, credo sia di difficile comprensione. Devo dirti però che i primi capitoli sono spiegati in maniera impeccabile... La parte storica del primo capitolo l'avrò letta decine di volte tanto mi piaceva! Very Happy
Poi mi sono persa quando si è addentrato nella teoria delle stringhe Rolling Eyes un giorno forse la capirò! Shocked
Se sei interessato a qualcosa di più divulgativo, scritto in maniera più comprensibile, ti consiglio "Vi racconto l'astronomia" di Margherita Hack. E' stato il mio primo libro di astronomia, e da allora è nata la mia passione. hate-eyeheart
_________________
Osservo con: telescopio rifrattore Vivitar F300-70, binocolo Nikon 10X50 e due grandi occhi verdi!
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
Albireo
Utente ADIA entry level


Joined: 06 Apr 2010
Posts: 47
Location: Giovinazzo (BA)

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 3:12 pm    Post subject: Reply with quote

Per rimanere nel tema di questo post, vorrei riportare quanto scritto dalla stessa Margherita Hack in "Qualcosa di inaspettato" circa l'esistenza di altre forme di vita nell'Universo:
"Sono convinta che nell'Universo ci siano altre forme di vita. Visto che le leggi fisiche sono le stesse in tutto il cosmo, è probabile che lo siano anche quelle biologiche: questo significa che da qualche parte c'è senz'altro un pianeta in grado di ospitare la vita. Può darsi che le condizioni terrestri che ne hanno permesso l'evoluzione a partire dai microbi fino a noi siano rare, ma sostenere la nostra unicità sarebbe senz'altro presuntuoso. Se su questi altri pianeti ci sono esseri simili a noi forse non lo sapremo mai. Però, dato che esistono centinaia di miliardi di stelle e pianeti nella sola nostra galassia, la Via Lattea, e centinaia di miliardi di galassie, pensare che solo la Terra ospiti forme di vita evolute non è statisticamente accettabile. Può anche darsi che le civiltà molto avanzate siano rare, perchè sono necessarie molte condizioni concomitanti perchè la vita possa raggiungere un alto livello di sviluppo. In ogni caso mi sembra veramente assurdo pensare di essere soli nell'Universo."
Del resto, citando il film "Contact", se ci fossimo solo noi nell'Universo, sarebbe un pò uno spreco di spazio, no? Very Happy
_________________
Osservo con: telescopio rifrattore Vivitar F300-70, binocolo Nikon 10X50 e due grandi occhi verdi!
Back to top
View user's profile Send private message Visit poster's website
marcosal72
Utente ADIA super


Joined: 06 Oct 2009
Posts: 2322
Location: Ruvo di Puglia (BA) - Italy

PostPosted: Sun Apr 18, 2010 7:59 pm    Post subject: Reply with quote

hal apro un nuovo argomento perchè qui siamo abbondantemente OT.

http://forum.adiaastronomia.it/viewtopic.php?p=20369&mforum=adia#20369
_________________
Marco Saltarelli

SW NEWTON 150/750 + SW ACRO 70/500
NEQ6 PRO + SW NEWTON 250/1200
CANON EOS 350D Baaderizzata

Il mio blog: http://marcosal72.blogfree.net
Gruppo Astrofili Area21: http://www.facebook.com/groups/astrofili.area21
Back to top
View user's profile Send private message Send e-mail Visit poster's website
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic     Forum Astronomia - ADIA - Astronomy forum Forum Index -> Clipeologia e dintorni All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group